AUDIOENGINE B2

Audioengine B2 il partner musicale, elegante ed efficiente, di qualsiasi dispositivo (mobile o fisso) compatibile con Bluetooth

Audioengine amplia la sua linea di diffusori attivi con Bluetooth, di quelli che in pochi secondi abbini a computer, tablet, smartphone e hai buona musica in casa. Arriva il B2 che con un costo per nulla esagerato ti offre un buon design, la cura dei particolari e prestazioni tecniche di ottimo livello: il primo passo (ben fatto) per ascoltare musica in casa in modo semplice ma efficace, senza troppe complicazioni ma con una buona qualità.

 

audioengine b2

 

Sviluppato in larghezza ma con ingombri ancora contenuti (la larghezza appunto supera appena i 30 centimetri) così da poter essere collocato facilmente su qualsiasi mobile oppure sulla scrivania, accanto al computer: gli altoparlanti utilizzati nell’Audioengine B2 sono schermati in modo da non creare problemi ai dispositivi che soffrono il campo magnetico come gli hard disk tradizionali (non quelli SSD).

 

audioengine b2

 

Quelli installati sono una coppia di tweeter da 20 mm, con cupola in seta, collocati agli estremi del box, e al centro una coppia di woofer da 70 mm ognuno dei quali lavora in un volume distinto e separato, per non creare interferenze acustiche l’uno con l’altro; ognuno dei woofer, inoltre, ha un proprio condotto reflex in forma di sottile e larga apertura collocata direttame sul frontale del diffusore.

L’elemento di pregio di questi piccoli woofer è la fibra di kevlar intrecciata con la quale è realizzato il cono: materiale rigido e leggero, soluzione ideale per un altoparlante. Generalmente il kevlar è utilizzato per diffusori di costo ben maggiore rispetto a quello dell’Audioengine B2.

 

audioengine b2

 

il woofer con il cono in fibra di kevlar intrecciata

 

L’amplificatore integrato nel box fornisce 30 watt (60 di picco), sufficienti per l’ascolto in una stanza di medie dimensioni. Sul pannello posteriore l’interruttore generale, l’ingresso analogico in formato mini-jack 3.5 mm, il tasto per l’abbinamento con la sorgente Bluetooth, l’antenna per lo streaming Bluetooth (per una ricezione ottimale fino a 30 metri dalla sorgente), il comando del volume generale.

 

audioengine b2

 

audioengine b2

 

1 – controllo volume
2 – pairing Bluetooth
3 – antenna Bluetooth
4 – ingresso analogico mini-jack
5 – connettore alimentazione
6 – interruttore

 

Questo del volume è un controllo che non va utilizzato sempre, funziona come un master volume: una volta regolato possiamo intervenire comodamente sulla sorgente collegata per aumentare o diminuire il livello sonoro.

Quella implementata nell’Audioengine B2 è la versione 4.0 del Bluetooth e insieme a questa i progettisti hanno integrato il codec aptX, quello che ha come obiettivo la massima qualità sonora su trasmissione wireless del segnale. Per la conversione del segnale audio digitale del Bluetooth in analogico l’Audioengine B2 utilizza il processore TI PCM5102A.

 

audioengine b2

l’Audioengine B2 è disponibile nelle finiture: noce, zebrawood e nero satinato

 

 

SCHEDA TECNICA

Tipo: doppio due vie in bass reflex

Amplificatore: Classe AB da 30 watt (60 watt di picco)

Altoparlanti: 2x tweeter 20 mm in seta – 2x woofer 70 mm in kevlar

Ingressi: Bluetooth 4.0, mini-jack 3.5 mm

Risposta in frequenza: 65-22.000 Hz

Rapporto segnale-rumore: 95 dB

Distorsione: 0,05%

Dimensioni: 108x311x140 mm

Peso: 4 kg

 

 

un breve video di presentazione dell’Audioengine B2

 

 

 

 

 

altre notizie sullo stesso argomento