SIMPLE MINDS WALK BETWEEN WORLDS

Simple Minds Walk Between Worlds, il nuovo disco esce a quattro anni di distanza da Big Music

Simple Minds Walk Between Worlds

 

Sono passati quattro anni dall’uscita di Big Music e i Simple Minds presentano il nuovo Walk Between Worlds: disco che riprende l’energia del precedente con elementi nuovi di particolare interesse musicale.

Nel disco ci sono evidenti richiami alle origini dei Simple Minds, come la sezione archi registrati ad Abbey Road dove il gruppo ha realizzato parte del loro primo disco Life In A Day. Nella traccia Sense of discovery, inoltre, c’è un evidente richiamo a Alive and Kicking. Per Barrowland Star il riferimento è alla sala da concerti di Glasgow, quella presente nel video di Waterfront e che i Simple Minds hanno utilizzato per alcuni dei loro concerti.

La versione standard di Walk Between Worlds contiene otto canzoni mentre l’edizione de-luxe ne aggiunge tre tra le quali Dirty Old Town già suonata in passato dai Dublinner e dai Pogues. Questa canzone è quella che i Simple Minds hanno suonato a Manchester subito dopo l’attentato del maggio del 2017: una sorta di dedica speciale alla città colpita in quel modo tragico.

Simple Minds Walk Between Worlds

la versione in CD di Simple Minds Walk Between Worlds

 

Simple Minds Walk Between Worlds

la versione in vinile di Simple Minds Walk Between Worlds

 

Le informazioni sul tour in Italia dei Simple Minds e come acquistare i biglietti

 

SHOPPING

Acquista Simple Minds Walk Between Worlds e gli altri dischi dei Simple Minds a prezzo speciale su Amazon

Acquista su Amazon.it