JBL CONTROL X WIRELESS

JBL Control x Wireless, diverse possibilità di ascoltare la propria musica con lo stesso diffusore attivo Bluetooth

E’ sufficientemente piccolo e leggero per essere portato facilmente in giro, ma allo stesso tempo ha la qualità che ti aspetti da un prodotto JBL: un mix di prestazioni sonore e praticità, di flessibilità d’uso in tante situazioni diverse.

JBL Control x Wireless, l’interfaccia diretta per la musica che arriva da computer, smartphone e tablet; c’è anche un ingresso mini-jack 3,5 mm ma è il Bluetooth il canale privilegiato di questi diffusori per gestire la libreria musica che abbiamo su diversi dispositivi.

 

JBL Control x Wireless

JBL Control x Wireless è disponibile in rosso, nero o bianco

 

ALTOPARLANTI HI-TECH

Due vie, con tweeter da 25 mm di tipo CMMD Lite: cupola che combina uno strato di alluminio e uno di ceramica per ottenere un componente resistente ma leggero allo stesso tempo. Tecnologia di alto livello anche per il woofer, un componente da 135 mm di diametro con membrana in polipropilene e grafite, anche qui per ottimizzare la resistenza e il peso ridotto. La lunga storia e il know-how elevato permette a JBL di utilizzare anche in diffusori di costo contenuto elementi di pregio, tecnologicamente avanzati.

JBL Control x Wireless

 

 

USO UNIVERSALE

L’altro punto di forza di JBL Control x Wireless è la possibilità di utilizzarli in diverse maniere e situazioni. Il box è in versione rugged, quindi può essere utilizzato anche all’aperto senza timore di umidità. Integrato in questi diffusori c’è una batteria grazie alla quale possiamo portarceli fuori casa: autonomia dichiarata fino a 4 ore (dipende molto dal volume che si utilizza) e tempo di ricarica di circa 2.5 ore.

Se occorre un livello sonoro elevato possiamo utilizzare fino a due coppie contemporaneamente: in questo caso ogni coppia può essere configurata in mono o stereo. Un altro elemento sul quale possiamo intervenire è una semplice forma di equalizzazione nel caso il diffusore sia collocato agganciato alla parete o in campo libero.

JBL Control x Wireless

 

Questo controllo della equalizzazione, cosi come quello per l’utilizzo in mono o stereo di ogni coppia, è accessibile direttamente sul pannello posteriore. Come ogni diffusore attivo anche JBL Control x Wireless ha un componente principale e uno secondario (master and slave): sul primo è presente il connettore mini-jack per collegare lettori audio portatili.

 

JBL Control x Wireless

 

Sulla parte superiore del diffusore principale, inoltre, sono presenti alcuni controlli: il pairing Bluetooth, l’accensione, il controllo delle tracce in ascolto. Ogni intervento che facciamo sul diffusore principale automaticamente viene indirizzato anche verso il diffusore secondario a cominciare, ovviamente, dalla musica che riproduciamo.

In entrambi è presente il connettore per la corrente, quella che serve per alimentare la sezione di potenza presente in ogni diffusore in Classe D da 30 watt per canale. Un numero di watt non proprio ridotto che permette di poter utilizzare i JBL Control x Wireless non solo in casa ma anche all’aperto con una buona pressione sonora. Che sale ulteriormente se utilizziamo la possibilità delle due coppie in contemporanea.

 

JBL Control x Wireless

 

SHOPPING

Acquista JBL Control X Wireless a prezzo speciale su Amazon

 

 

 

altre notizie sullo stesso argomento