ADAM AUDIO ARTIST

Adam Audio Artist, come mettere d’accordo in un solo diffusore tecnologie e soluzioni a cavallo tra il professionale e il consumer, con tutti i vantaggi di entrambi e il plus di un prezzo interessante.

Azienda ancora giovane la tedesca Adam Audio, fondata nel 1999 e da allora attiva nel settore professionale con tanti diffusori specifici per studi di registrazione e per tutte le esigenze dei professionisti del suono. Infatti già nel nome la spiegazione degli obiettivi: ADAM come acronimo di Advanced Dynamic Audio Monitors.

 

[youtube]http://youtu.be/erPgPdpo4Ew[/youtube]

una visita virtuale alla linea di produzione di Adam

 

Arriva la più recente serie ARTist progettata per fare da link diretto tra il mondo pro e tutte quelle applicazioni multimediali realizzabili anche nelle nostre abitazioni. Il tutto semplificato da prezzi di listino decisamente interessanti, soprattutto se teniamo conto che questi sono diffusori attivi, ovvero con la sezione di potenza integrata nel box, per cui con la sola sorgente audio possiamo da subito fare tanta musica in casa.

 

adam_artist_03

 

Dalla tradizione professionale la serie ARTist riprende direttamente la semplicità del design, anche se qui una bella laccatura lucida bianca o nera li rende oggetti belli da lasciare in vista; la realizzazione molto hi-tech degli altoparlanti utilizzati; la completezza della sezione delle connessioni.

Anzi proprio osservando queste connessioni è facile immaginare usi anche molto diversi di questi diffusori che diventano, di fatto, un elemento multimediale dinamico e da utilizzare in modo anche creativo. Anche la disponibilità dei modelli ci lascia libertà di realizzare con essi sistemi essenziali, ma anche molto complessi come un home theatre a 5.1 o anche 7.1 canali. Da ricordare che, trattandosi di diffusori attivi, non serve un amplificatore ma basta collegarli direttamente ad un preamplificatore o processore, con un evidente risparmio in termini economici e di spesa.

 

[youtube]http://youtu.be/uXRkYN-eBvU[/youtube]

un video di MusoTalk TV (in tedesco) su ARTist 3

 

Elemento comune a tutti (subwoofer escluso) è il nuovo tweeter X-ART (eXtended Accelerating Ribbon Technology). La sua membrana di emissione è pieghettata: si comprime e si espande a seconda del segnale audio che è applicato, questo movimento non fa altro che muovere l’aria e quindi generare il suono che arriva alle nostre orecchie.

 

adam_artist_07

 

La soluzione utilizzata in questo tweeter X-ART ha il vantaggio di una impedenza costante, una elevata sensibilità (96 dB), una buona tenuta in potenza e una risposta in frequenza regolare ed ampia allo stesso tempo. A questo si aggiunge che il magnete è schermato per cui il diffusore può essere utilizzato anche sulla scrivania: è vero che i monitor piatti non risentono dei campi magnetici ravvicinati, ma attenzione gli hard disk si!

 

adam_artist_09

 

Facciamo riferimento alla scrivania perché i due modelli più piccoli, ARTist 3 e ARTist 5, sono per caratteristiche e dimensioni ben adatti ad essere abbinati ad un computer e relativa libreria musicale. Infatti i due speaker hanno tra le loro connessioni anche la USB (di tipo B, quella quadrata) per cui basta semplicemente tirare un cavo da una delle porte USB del computer e via.

 

adam_artist_05

le connessioni dell’ARTist 5, a destra la USB

 

Sul frontale di questi due diffusori c’è il tasto di accensione, il volume e un ulteriore ingresso di tipo mini-jack per collegamenti veloci con lettori audio portatili, iPhone, iPad… Grazie al sistema Stereolink possiamo operare sul volume di uno solo dei due diffusori collegati per avere la stessa variazione automaticamente anche sull’altro.

 

adam_artist_06

 

Oltre al tweeter comune i due ARTist 3 e ARTist 5 hanno, rispettivamente, un woofer da 115 e 140 mm: il primo è in carbonio, il secondo è un mix di carbonio, fibra di vetro e Rohacell. La sezione di potenza integrata in questi due diffusori è da 2×25 watt per il primo e 2×50 watt per il secondo. Oltre all’USB e al mini-jack già segnalati, le connessioni prevedono anche il classico RCA e l’XLR che testimonia la derivazione professionale di questi prodotti. Il pannello posteriore si completa con la regolazione per l’emissione del tweeter e il guadagno separato per gamma bassa e gamma alta.

Utilizzando lo stesso woofer dell’ARTis 3 ma in due unità, il modello ARTis Center è il perfetto canale centrale in un ipotetico sistema home theatre: in questo caso la sezione di potenza è di 35 watt per il tweeter e altri 35 dedicati alla coppia di woofer. In questo caso le connessioni sono solo in formato RCA e XLR.

 

adam_artist_02

 

L’unico modello da pavimento della serie è l’ARTis 6, con la stessa dotazione di altoparlanti del canale centrale (un tweeter e due woofer da 115 mm) ma in un volume di carico maggiore a vantaggio si una gamma bassa più profonda e potente. Potenza di 35+35 watt per gamma alta e bassa, ingressi RCA e XLR.

 

adam_artist_08

 

In un impianto home theatre non poteva mancare il subwoofer e, infatti, in questa serie ARTis arriva quello che si chiama semplicemente ARTis Sub, con woofer in cellulosa da 180 mm con amplificatore da 140 watt, equalizzatore che lavora (+/-6 dB) a 80 Hz. In realtà l’ARTis Sub può essere utilizzato anche con ARTis 3 o ARTis 5: questi sulla scrivania e ARTis Sub a terra, magari non in bella vista, per un impianto da scrivania ad alte prestazioni.

 

adam_artist_04

 

SCHEDA TECNICA

ARTis 3:

Sistema a due vie: tweeter a nastro X-ART, woofer da 115 mm

Potenza: 2×25 watt

Risposta in frequenza: 60-50.000 Hz

Dimensioni (axlxp): 252x150x185 mm

Peso: 5 kg

 

ARTis 5:

Sistema a due vie: tweeter a nastro X-ART, woofer da 140 mm

Potenza: 2×50 watt

Risposta in frequenza: 50-50.000 Hz

Dimensioni (axlxp): 290x175x220 mm

Peso: 7 kg

 

ARTis Center:

Sistema a due vie: tweeter a nastro X-ART, 2 woofer da 115 mm

Potenza: 2×35 watt

Risposta in frequenza: 55-50.000 Hz

Dimensioni (axlxp): 150x485x185 mm

Peso: 8.2 kg

 

ARTis S:

Sistema a due vie: tweeter a nastro X-ART, 2 woofer da 115 mm

Potenza: 2×35 watt

Risposta in frequenza: 48-50.000 Hz

Dimensioni (axlxp): 850x135x185 mm

Peso: 9.2 kg

 

ARTis Sub:

Subwoofer: woofer da 180 mm

Potenza: 140 watt

Risposta in frequenza: 35-150 Hz

Dimensioni (axlxp): 370x200x280 mm

Peso: 8 kg

 

PREZZI DI LISTINO (per singolo diffusore):

ARTis 3: 299 euro

ARTis 5: 399 euro

ARTis Center: 550 euro

ARTis 6: 599 euro

ARTis Sub: 430 euro

 

adam_artist_01

 

 

 

 

 

 

 

 

LINK E DOWNLOAD

Il sito del distributore italiano Midimusic

Cerca il rivenditore Midimusic

Midimusic su Facebook

La brochure della serie Artist

 

Adam Audio

Adam Audio su Facebook

Adam Audio su Twitter

Adam Audio su YouTube

 

 

 

Leave a Reply