PURE JONGO S3

Pure Jongo S3, il diffusore attivo per il multiroom facile facile, piccoli e belli, semplici da configurare e che funzionano senza invadere la nostra casa di cavi.

I prodotti Pure sono generalmente piccoli, molto ben curati nella costruzione e nel design, con funzioni molto “moderne” e per questo perfettamente adatti alla casa multimediale. Molti di loro utilizzano internet per accedere a contenuti audio esterni, allo stesso modo gestiscono la rete localeper distribuire questo materiale nella nostra casa.

pure_jongos3_05

 

Un esempio di questo è il piccolo Jongo S3, diffusore attivo che pesca musica da internet e dalla rete locale e la distribuisce in casa (ma anche fuori!) in WiFi, anzi utilizzandone diverse unità possiamo realizzare un sistema multiroom semplice da configurare e bello da vedere! Aggiungendo la batteria ricaricabile ChargePAK F1 (in dotazione) possiamo utilizzare il Jongo S3 anche all’aperto , con una autonomia di oltre 10 ore.

 

 

pure_jongos3_04

 

 

Il Jongo S3 è sufficientemente compatto (108x106x55 mm) per trovare posto su una mensola, in un angolo anche se le cover colorate disponibili (verde lime, arancione scuro e mango) ci permettono di lasciarlo anche in bella vista. Struttura a rombo che, oltre ad una valore estetico, è stata pensata per accogliere su ogni lato un piccolo altoparlante da 20 mm con membrana in Mylar per la gamma medioalta, mentre un unico woofer da 90 mm, collocato sulla faccia superiore, si occupa della gamma bassa.

 

pure_jongos3_06

La disposizione degli altoparlanti nel Jongo S3

 

Ognuno di questi altoparlanti ha un proprio amplificatore dedicato per un totale di 20 watt. Inoltre il software integrato permette di selezionare quattro modi diversi di utilizzare i cinque altoparlanti a bordo: mono 360 gradi (opzione ideale quando il diffusore è al centro della stanza così da emettere musica su tutti i lati), boost per esterni (si attivano tutti gli altoparlanti per uso esterno), stereo 360 gradi (si crea un suono stereo a due canali sia frontalmente che posteriormente), stereo frontale (sono attivi due altoparlanti frontali e il woofer, ideale quando il diffusore è collocato in libreria o in angolo).

 

 

Il pannello superiore dello Jongo S3 che ospita il woofer da 90 mm

 Il pannello superiore dello Jongo S3 che ospita il woofer da 90 mm

 

La gestione del Jongo S3 si spinge anche ad altre caratteristiche, come la scelta del nome per ogni unità quando se ne utilizzano più di uno in configurazione multiroom: in questo modo possiamo decidere di rinominare ogni diffusore come la stanza in cui viene utilizzato (Jongo salotto, Jongo cucina…). Possiamo, inoltre, selezionare la lingua di interfaccia del menù.

 

 

facile

 

 

Semplicemente utilizzando il tasto dedicato possiamo configurare il Jongo per agganciarlo alla rete wireless di casa, se il router supporta la funzionalità WPS. Per chi ha diverse esigenze può utilizzare anche un collegamento cablato, via Ethernet, per utilizzare allo stesso modo il Jongo in rete. l formati wireless WiFi compatibili sono: 802.11b e 802.11g, con codifica WEP e WPA/WPA2.

 

La configurazione del Jongo S3

 

La rete utilizzabile è quella che possiamo realizzare tra il Jongo e un computer PC o Mac, ma anche con qualsiasi smartphone e tablet iOS e Android utilizzano la Pure Connect app specifica per le due piattaforme, web radio e contenuti musicali. A proposito di web radio Pure ha realizzato una propria piattaforma di radio e streaming musicali selezionati per che acquista uno dei propri prodotti: Pure Connect, un piccolo mondo di musica e contenuti di diverso tipo a portata di click e di streaming sul proprio Jongo S3 con oltre 20.000 stazioni radio e circa 200.000 programmi on-demand e podcast grauiti. A breve per gli utenti italiani, inoltre, sarà disponibile un servizio in abbonamento con oltre 15 milioni di tracce musicali in streaming.

 

pure_jongo_08

L’home page della piattaforma Pure Connect

 

 

Utilizzando la stessa Pure Connect app è possibile linkare tra di loro diverse unità di Jong S3 per realizzare un sistema multiroom, sistema che può comprendere anche altri prodotti Pure come il Sensia 200D Connect. Se, invece, scegliamo lo streaming audio via Bluetooth (anche in formato A2DP) possiamo utilizzare solo un Jongo S3 per volta. I formati audio compatibili con lo Jongo S3 sono WMA, AAC e MP3.

 

pure_jongo_09Alcune schermate della Pure Conncet app

 

 

Oltre alle connessioni wireless il pannello posteriore dell’apparecchio ci premette di gestire anche altre sorgenti audio esterne cablate utilizzando l’ingresso aux in formato mini-jack. Qui possiamo collegare un player audio o qualsiasi altra sorgente analogica. Possiamo, inoltre, pescare nel catalogo della stessa Pure per scegliere la dock i-20 per iPod e iPhone. L’ingresso USB dello Jongo S3 è utilizzabile per gli aggiornamento del software o, con un adattatore, per utilizzare la connessione Ethernet.

 

pure_jongos3_10

La dock per iPod/iPhone i-20

 

 

Prezzo di listino: 249,99 euro

 

 

Le funzioni del Jongo S3

 

LINK

Il sito diPure

Pure su Facebook

Pure su Twitter

Il blog di Pure

Pure su YouTube

Pure su Pinterest

I rivenditori ufficiali di Pure

Pure Connect

 

 

 

 

 

altre notizie sullo stesso argomento
2 Responses
Leave a Reply