FIIO Q1 MKII

Fiio Q1 MKII, amplificatore portatile per cuffia e DAC tanto piccolo e poco costoso quanto efficace e dalle elevate qualità tecniche

 

fiio_q1_mkii

Computer ma sopratutto smartphone e lettori audio portatili: molta della nostra musica non è più in casa e su media fisici ma memorizzata su supporti mobili se non addirittura sul cloud. Musica digitale che possiamo memorizzare a colpi di Terabyte e con qualità anche molto elevata: servono gli strumenti giusti per ascoltarla nel migliore dei modi.

Lo sviluppo tecnologico di smartphone e audio player ci permette di ascoltare tutta questa musica in ogni momento della giornata: non solo in casa ma anche e sopratutto quando siamo in movimento, in viaggio, in qualsiasi situazione in cui ci va di ascoltare quella determinata traccia o un intero disco.

Smartphone (ma chiaramente anche tablet e computer) e audio player e con essi una cuffia di pari qualità. Quello che è un altro elemento che ha avuto, in questi ultimi anni, un sensibile boost tecnologico per cui adesso è facile acquistare a cifre anche ridotte cuffie di buona e alta qualità.

Insieme alla sorgente (smartphone e simili) e alla parte terminale (la cuffia) di questo ipotetico impianto mobile high quality si sta inserendo sempre più spesso un terzo elemento che permette di estremizzare le prestazioni dei primi due: l’amplificatore per cuffia. Anche in questo caso se siamo bravi possiamo trovare un prodotto dalle buone caratteristiche e prestazioni ad un prezzo alla portata di tanti.

fiio_q1_mkii

 

DOPPIA FUNZIONE
Il Fiio Q1 MKII è uno dei più compatti e meno costosi amplificatori per cuffia e DAC del settore dei dispositivi portatili, quelli che sono i naturali partner di smartphone e audio player. Il suo compito è in realtà doppio: da una parte convertire il segnale digitale in analogico che arriva dalla sorgente e dall’altra amplificare lo stesso segnale per la cuffia collegata.

Due funzioni che altrimenti vengono svolte dallo stesso smartophone/audio player ma che, se demandati ad una macchina esterna specializzata, assumono numeri e prestazioni ben superiori.

fiio_q1_mkii

 

AMPLIFICATORE PER CUFFIA
Alla cuffia il Fiio Q1 MKII riserva due uscite: una da 3,5 mm (single-ended) e una bilanciata da 2,5 mm dedicata a cuffie con ingresso di questo tipo, quale è per esempio la FH1 oppure la F5 prodotte dalla stessa Fiio. Già da questa doppia disponibilità si capisce come il Fiio Q1 MKII sia uno strumento che possa dare un serio contributo all’ascolto di qualità verso la cuffia.

Uno dei limiti più evidenti della sezione di amplificazione integrata in smartphone e simili è la difficoltà ad erogare potenza sufficiente sulle impedenze più difficili, quelli che tipicamente sono oltre i 300 ohm. Sono le impedenze che alcune cuffie hanno come caratteristica tecnica e che solo gli amplificatori separati possono gestire con una certa tranquillità. Il Fiio Q1 MKII è accreditato di 112 mW su 16 ohm, 75 mW su 32 ohm e 11 mW su 300 ohm sulla uscita 3,5 mm; mentre su quella bilanciata questi numeri diventano 240/220/45 mW su 16/32/300 ohm. Il chip utilizzato per l’amplificazione della cuffia è l’OPA926.

 

fiio_q1_mkii

le due uscite per le cuffie, il connettore a doppia funzione ingresso/uscita, il LED che segnala la riproduzione di file in formto DSD, la manopola del volume a presa facilitata

 

CONVERTITORE DAC
Ma il Fiio Q1 MKII può essere utilizzato, grazie al suo ingresso digitale, anche come convertitore digitale/analogico, anche in questo caso in combinazione con smartpohone e audio player, così come anche con il computer. L’ingresso a disposizione è in formato micro-USB con cavo in dotazione micro-USB/USB-A. In dotazione anche un cavo micro-USB/Lightning che permette un collegamento diretto in digitale con i dispositivi Apple più recenti; in questo senso il Fiio Q1 MKII sfoggia inoltre la qualifica Apple MFI, quella che va a certificare le periferiche ufficialmente compatibili con i prodotti iPod, iPhone e iPad.

I numeri relativi alla sezione di conversione sono rilevanti, degne di un prodotto di prezzo ben superiore: PCM fino a 32bit/384kHz e DSD256, per qualche tempo (anzi, per un bel pezzo) problemi di compatibilità di file in alta risoluzione non ce ne saranno! Il processore dedicato alla conversione digitale/analogica è l’AKM AK4452, il ricevitore USB è XMos. Per chi utilizza computer Apple l’abbinamento con la sezione DAC del Fiio Q1 MKII è diretto e veloce, per i computer Windows c’è bisogno di scaricare (gratis dal sito Fiio) e installare dei driver specifici.

 

fiio_q1_mkii

 

LA STRUTTURA
Uno dei connettori a bordo del Fiio Q1 MKII ha la doppia funzione di line-in e line-output: quando è utilizzato nel primo caso le sue funzioni sono quelle di amplificatore per cuffia, nel secondo diventa un potente convertitore DAC.

La batteria integrata è da 1800 mAh con autonomia fino a 20 ore e tempo di ricarica di 4 ore. Il comando del volume presenta dei tagli a 45 gradi per massimizzare la presa e poter regolare facilmente la corsa. Presenti i controlli di alto/basso guadagno e di inserimento dell’equalizzazione sulla gamma bassa. Il telaio è completamente in metallo: soluzione che permette di tenere isolati il circuiti interni da interferenze elettromagnetiche e che offre una elevata resistenza meccanica.

Inclusi nella confezione: cavo adattatore Lightning-microUSB corto, cavo microUSB lungo, cavo audio di raccordo 3.5mm, 2x anelli in silicone grandi, 2x anelli in silicone piccoli, spaziatori in silicone, astuccio per il trasporto. A disposizione diversi altri accessori opzionali.

 

fiio_q1_mkii

 

PERCHE’ ACQUISTARE FIIO Q1 MKII
L’MP3 è nato per poter immagazzinare quanta più musica possibile su memorie che, all’epoca dello sviluppo di questo formato, erano alquanto ridotte e costose; così come i collegamenti internet sui quali far transitare il download di questa musica erano altrettanto poco prestazionali. Nel corso del tempo c’è stato il contemporaneo aumento della capacità di queste memorie e la drastica riduzione del loro costo, per cui è venuta sempre meno la necessità di avere un ingombro il più possibile ridotto di questi file audio.

Iniziamo, inoltre, a conoscere e apprezzare la musica liquida a definizione standard e ad alta definizione, quella che è vicina alla qualità tipica degli studi di registrazione. File audio che occupano molto più spazio rispetto ad un MP3 e a qualsiasi altro formato compresso, ma ormai le memorie sempre più capaci e il loro prezzo in picchiata ci permette di poter immagazzinare questi file non solo sul nostro computer ma anche in dispositivi mobili come smartphone e audio player.

fiio_q1_mkii

Possiamo portare tutta questa musica sempre con noi, è sufficiente una buona cuffia per un ascolto di alto livello: niente ci separa dalla stessa qualità che possiamo avere nel sistema audio di casa. All’accoppiata di base smartphone/cuffia potrebbe mancare un terzo elemento, quello che fa fare a tutto il sistema un balzo in alto per prestazioni e qualità d’ascolto: l’amplificatore dedicato alla cuffia portatile.

Quello che risolve un possibile problema, ovvero la combinazione di una potenza ridotta dello smartphone e del carico “difficile” che alcune cuffie presentano. Amplificatore per cuffia che dispone di una buona scorta di potenza e che può gestire facilmente cuffia da 150, 300 e fino a 600 ohm di impedenza. Non di rado questo amplificatore per cuffia integra anche la sezione di conversione digitale/analogica (proprio come il Fiio Q1 MKII in questione) che va a bypassare quella interna dello smartphone, con caratteristiche tecniche e prestazioni che in linea di massima sono migliori.

Il tutto, elemento non di secondaria importanza, con un prezzo ancora alla portata di tanti per cui è facile poter realizzare un sistema audio portatile (ma utilizzabile anche con il computer e con il sistema audio di casa) ad alte prestazioni e low-budget.

 

 

 

Approfondisci l’argomento “audio dello smartophone”

 

SHOPPING

acquista Fiio Q1 MKII a prezzo speciale su Amazon

 

acquista gli altri prodotti Fiio a prezzo speciale su Amazon

 

acquista le cuffie Fiio a prezzo speciale su Amazon

Acquista su Amazon.it

Acquista su Amazon.it

 

 

 

altre notizie sullo stesso argomento
One Response